Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Roma
Domenica, 17/10/21 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          PRESSING.... Farsopoli a puntate

Articolo di M. VIGHI-ROCCA del 15/04/2009 10:07:49
Capitolo n.4

 

Articolo rivisitato
Intercettazioni telefoniche: il calcio trema

La luna brillava e le nuvole e le stelle giocavano a nascondino, creando giochi di luce intermittenti, trasformando la notte in una immensa cupola adornata come si adorna un albero di Natale, di luci e festoni.
Nel delirio onirico era come se avessimo scritto una massima e l’avessimo posata sull’acqua.
La guardavamo dondolarsi appoggiati alla sponda del traghetto, e in silenzio contemplandola sembravamo volerla interrogare: " Se tu fossi il cielo realizzeresti i desideri di qualcuno che dice di volere delle cose e non fa molto per averle? ".
Era sinuosa, esasperante ma lenta ed elegante e suadente. Poi d'un tratto, col privilegio che è dato a chi non ha fretta, in un impeto di passione travolgente, la risposta sussurrata come echi concentrici sull’acqua: " Chiunque creda assolutamente in un risultato, anche se da altri ritenuto irrealizzabile, può concretamente ottenere che il suo progetto si avveri. Indispensabile è però non vacillare neppure minimamente, confidando assolutamente nella certezza della risoluzione positiva ".
Serravamo con più forza gli occhi per assaporarne il profumo e per non permettere che il suono delle parole si disperdesse sempre più lontano…
Quando infine le particelle dei raggi solari incontrarono nuovamente il raggio delle nostre pupille, il sogno aveva lasciato la sua dimensione sfuggente per materializzarsi vivido e più forte dentro il nostro spirito…
Denso ed appassionato, dall'anima risaliva il boato del grido di battaglia " Forza Juventus "!

Era una giornata bellissima e calma.
D’improvviso, proprio mentre stavamo per raggiungere l'attracco al molo del 2 maggio presso LASTAMPA, come dal nulla si era levata un'onda di passione.
Un attimo dopo tutto si era acquietato e il mare era tornato calmo, come se nulla fosse accaduto. Qualche passeggero aveva subito pensato a qualche misterioso riflusso di marea oppure a un terremoto scatenatosi sott'acqua…ma noi sapevamo cos'era: si chiama " consapevolezza "…
Un sorriso d'intesa dandoci di gomito:
Masonmerton: "Dovremmo essere più tranquilli oggi, siamo a leggere sul giornale di famiglia".
Roccone: " Tranquilli un corno!"…
M: "Cioè?"
R: " Leggi dai che poi commentiamo…"
M: " Mi pare che l'inizio sia il classico in Beccantini style…un po' retro, un po' demodé, ma forbito e garantista "
R: " Si però come parallelismo torniamo al modello Toti"
M: " Uhh? "
R: " Binari con due storie parallele do you remember?"
M: " Si, bhè hai ragione. Di nuovo il discorso anche sul doping, ok ti seguo…allora buttiamoci dentro pure la canzone di Mina"
R: " Che canzone di Mina? "
M: " Quella che cita il Beck "
R: " Dai su, siamo seri "
M: " Io sono serio, e serio minuscolo non confondiamoci. E’ lui che in un momento così delicato ha voglia di divertirsi e di cazzeggiare "
R: " Mason sveglia… guarda che è tutta apparenza, lui non cazzeggia affatto anzi è un'aziendalista di ferro…"
M: " Sai che novità, lo so. Ma con questo?"
R: " Te lo dico dopo, adesso concentriamoci sull'overtoure…"
M: " Ahahah…ok oggi siamo sulla metafora musicale…accetto la sfida vecchio mio…allora bada bene, qui la musica è tutt’altro che leggera, e parole e melodia sembrano scritte dal Palombo, vero? Mina vagante…sembra…nulla di penalmente rilevante MA quanto basta…puro stile poco candido…"
R: " Bravissimo, grazie di essere della partita Mason, credevo dormissi ancora. Pairetto licenziato dall'Uefa e sostituito con Collina, qui non ha niente da dire il Beck…mentre sull'affidamento dell'inchiesta a Italo Pappa butta lì una battuta…nomem omen…nome e presagio…Pappa…cosa vorrà insinuare? "
M: " Oh e tornando sulla terminologia, beccati il ben indirizzante termine imputati…"
R: " Ottimo Mason, sei straordinario nel cogliere le sfumature nella terminologia. Ma ora esci con la mente dal giochino ed entriamo nel concetto. Torniamo a Pappa…curioso che Pappa venga poi esautorato...che dici non era gradito? Non si prestava? Ci voleva uno che colpisse maggiormente l'immaginario collettivo…un nome che spingesse il famoso sentimento popolare verso la direzione voluta? "
M: " Borrelli!!! "
R: " Ecco. Che senso avrebbe quella battuta se no...occhio che costui è colluso...Pappa, mangiatoia, colluso...ergo moggiano...o no? "
M: " Ormai può essere…a volte sembra che forziamo…ma alla fine torna sempre tutto purtroppo…"
R: " Anche questa se la vogliamo leggere come una previsione di un evento successivo è inquietante...questo dice togliete l'inchiesta a costui che è un pappone...e succederà! ".
M: " Questo bisogna essere ciechi per non vederlo. Tutti clienti della maga Clara o comunque tutti i pifferai farsopoliani hanno la stessa autorevole fonte o sfera di cristallo, che prevede sentenze, nomine, sostituzioni…tutti seduti allo stesso tavolo come se prima di pubblicare avessero fatto un breafing di concertazione…"
R: " Si ha proprio questa inquietante sensazione ".
M: " Si prosegue poi sui famosi binari paralleli da una parte il grande accusatore il prode Guariniello…"
R: " Juventino come il Beck..nel senso che hanno lo stesso modo di "tifare" Juventus "
M: " Eheheh.."…
R: " Quindi processo doping e sferzante frecciata nei confronti della federazione "Evidentemente le spiegazioni addotte erano state giudicate sufficienti da chi di dovere e nessuno aveva sentito l’esigenza di aprire già allora un’inchiesta ufficiale "…
M: "Questo per "sparigliare veramente le carte"…e sollecitare un salto di qualità nell'inchiesta, che poi è il tema vero della seconda parte dell'articolo…e come si fa a leggerla diversamente qui? "
R:" Mellifluo anche nel passaggio "anche se la mancanza di rilevanza penale SEMBRA ridimensionare il tutto"…occhio al sembra perchè è fondamentale nella costruzione del pensiero da permeare nel lettore
ehehehehe! "
M:" "sembra difatti è un avverbio di comodo" …questi sono dei maestri del palleggiamento del sentimento popolare, altro che balle…questi se lo giocano sulla punta delle dita e lo fanno girare come i giocolieri fanno girare i palloni…"
R: " A me fanno girare altre sfere..."
M: " Non essere materiale e apprezza la finezza… questa è classe!! E' molto più efficace il SEMBRA dello Juventino Beccantini che il COLOSSALE di cannavò. Ovviamente sul target di lettore de La Stampa. "
R: " Sì hai ragione, ma guarda non potevo rinunciare alla battuta, è chiaro che condivido. Cannavò serve sul terreno non pulito, rosa. E poi c’è il solito paragone NON pertinente ma che serve a permeare…che c'entra la velocità della vicenda Genoa? "
M: " Solita musica…lo spartito non cambia…sembrano richieste cantate…a noi poi le suoneranno, poveri tifosi…"
R: " E senti Mason…spesso non so se sai che al Beck viene rinfacciato di avere poco peso politico…ma sono tutte balle…Lui il peso politico ce l'ha eccome…"
M: " Sì ma non capisco cosa c'entri o cosa vuoi dire tu e cosa vuol dire lui con questa affermazione.."
R: " Ricordi Pilato? Volete la morte di Gesù ? Benissimo, me ne lavo le mani…Quindi Lui dice chiaramente in questo passaggio "volete radere al suolo la Juve? …fate pure io non posso oppormi…ma anche e soprattutto agli "amici Juventini"… "Guardate che io non ci posso fare niente"…è un voltare le spalle …a suo modo con possibilità di recupero…"
M: " Interessante, ti seguo…"
R: " Poi si addentra nelle solite pressioni sulla FGCI e sul contenuto delle intercettazioni che non sarà penalmente rilevante ma…signori basta e avanza per un'inchiesta e una condanna disciplinare…senza dire come aveva già fatto Palombo l'esito della sentenza, ma facendo implicitamente capire che LUi che non ha peso politico non si può opporre…"
M: " Bhè sì direi che ci sta…"
R: " Ma di più…dopo avvalla chiaramente la pubblicazione di queste intercettazioni, con grande perizia scrive che queste intercettazioni che abbiamo davanti pubblichiamole…non nascondiamole sotto il tappeto…"
M: " Bhè ma allora così lo possiamo leggere addirittura come un nulla osta della proprietà, della famiglia…del resto il Beck è da sempre …aderentissimo…aziendalista insomma…allora io ci leggo chiaramente "abbiamo fatto leggere queste intercettazioni a Chi di dovere e ha detto procedete pure…troppo? "
R: " No no, è quello che sto cercando di spiegarti zuccone, mi pare l'unica chiave di lettura possibile…"
M: " Così letto allora non ce n’è: questo passaggio è il NOCCIOLO di quest' articolo! "
R: " Sì sono d'accordo è il nulla osta alla pubblicazione… "
M: " Il paragrafo finale può essere davvero proprio questo..."Il telefono « può » allungare la vita…allora è chiaramente una allusione…eheheheh …non "deve essere alzato per vendette trasversali" …
R: " allusione prima e monito poi…si intima "Ripeto…si tiri fuori" tutto " e lo si metta sopra "…
M: " Mi si perdoni il francesismo ma noi invece l’abbiamo preso den…"
R: " Mason…"
M: " Roccone…"
R: " Questo pezzo è da incorniciare perchè c'è un mio amico che sostiene proprio questo e queste parole non possono che rafforzarlo nella sua convinzione "
M: " Non capisco…"
R: " Bhè lui sostiene che il telefono che ha allungato quella vita a prezzo dello sputtanamento mediatico…sia stato ripagato dalla real casa con questa vendetta trasversale…"
M: " Ma sarai criptico…"
R: " Dai che se sai leggere questo è lo scoop del 2 maggio 2006!"


Commenta l'articolo sul nostro forum!
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our