Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato 15/12/18, ore 20,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          L'ANGOLO DEL TIFOSO
Articolo di Salvo Trigila del 10/10/2017 01:34:04
Cardiff e il dopo-Cardiff: metterci la faccia
Non sapremo mai cosa è successo veramente nello spogliatoio al Millenium Stadium di Cardiff nell'intervallo della finale di Champions, anche se per me non è successo niente di particolare.

Non sapremo mai quale sia stato il vero motivo di una disfatta (sì, disfatta, diciamolo) di proporzioni immense, che ha avuto ed avrà ancora per diverso tempo ricadute sull'ambiente, sulla squadra, sul gioco e sull'umore dei tifosi, e chissà su cos'altro.

Dopo essermi fatto una trasferta allucinante senza dormire per due giorni e due notti e dopo aver assistito di presenza alla disfatta, io un'opinione, modestamente, me la sono fatta, e cioè che a Cardiff si è perso perché era "finita la benzina", in tutti i sensi, sia in senso fisico che mentale.
Sembrava di essere in un incubo, vedere Carvajal che faceva il tunnel ad Alex Sandro, Dybala che non sapeva dove andare a prendere il pallone, Bonucci e Chiellini che si guardavano in faccia svampiti senza capire da dove era sbucato Cristiano Ronaldo, e via dicendo.

Ma ciò che non sono riuscito a digerire in nessun modo è il fatto che in questa "epica" sconfitta NESSUNO CI ABBIA MESSO LA FACCIA.
Una canzone di Mario Venuti che si intitola "Bisogna metterci la faccia" recita: "Bisogna metterci la faccia che tu non voglia o che ti piaccia, bisogna metterci la faccia qualunque cosa tu dica o tu faccia".

Il sig. Allegri si è limitato a dire (e continua a dire ancora oggi ogni volta che viene intervistato) che il Real Madrid ha vinto perché ha dimostrato di essere più forte (banalità assoluta), non che la Juve ha perso perché lui ci ha messo del suo.

Il sig. Marotta, che seguiva "a ruota", ha detto che il Real Madrid ha vinto perché ha dimostrato di avere quel qualcosa in più che alla Juve ancora manca (senza dire cosa manca, forse quel centrocampista che avrebbe dovuto sostituire un certo Pogba e che lui non è riuscito a comprare).

Il sig. Andrea Agnelli - primo intervistato nel dopo-partita - ha difeso la squadra dicendo che una sconfitta non poteva cambiare una stagione comunque straordinaria (dimenticando che quella era la prima sconfitta della Juve in Champions e guarda caso nella finale, cioè la partita per la quale si era lavorato un anno, anzi due, considerato il dopo-Berlino).

In pratica nessuno ci ha messo la faccia, nessuno ha voluto prendersi le proprie responsabilità.
E allora diciamola tutta:

Allegri avrebbe dovuto dire subito che la squadra era "cotta", e ciò dalla fine di aprile, da quella rimonta subita a Bergamo al 90°, cui era seguito il mezzo-flop nel derby, l'altra umiliante rimonta con la Roma ed il quasi pareggio di Bologna all'ultima giornata (nel mezzo solo la vitoria-scudetto con il Crotone);

Il sig. Marotta avrebbe dovuto dire che il "qualcosa in più" che aveva il Real Madrid era un signor centrocampo in cui figurava Modric, Kroos, Isco e Casemiro e che la Juve non poteva affrontare con giocatori a mezzo servizio come Pjanic e Mandzukic acciaccati e con infiltrazioni varie;

Il sig. Andrea Agnelli avrebbe dovuto dire che la gestione della società sui "non festeggiamenti" di Scudetto e Coppa Italia aveva contribuito ad intristire l'ambiente ed a fare arrivare la squadra all'appuntamento clou dell'anno senza avere scaricato le tossine del campionato e della Coppa Italia.

Per questo dico che alla fine quelli veramente "raggirati" siamo stati solo noi tifosi, che credevamo in quella finale e che ancora non riusciamo a comprendere come allenatore, dirigenti e presidente siano riusciti a "sgattaiolare" da Cardiff con banalità varie senza che nessuno si sia preso le proprie responsabilità per quanto di (apparentemente) inspiegabile accaduto in quella finale. E quando sento queste stesse persone parlare di arrivare di nuovo in finale a Kiev dico...ci vuole faccia!!

La nostra pagina facebook

Il nostro profilo Twitter

Commenta con noi sul nostro forum!

 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our