Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 15/07/20 ore 21,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di P. CICCONOFRI del 26/05/2020 16:03:50
Il favoloso mondo della stampa sportiva/1

 

L’anti-j è una malattia

Dopo qualche ora, proviamo ad analizzare le notizie pubblicate dalla stampa sportiva italiana in data odierna. Il copione è lo stesso più o meno giornalmente, ma in alcuni casi, come oggi, sorridere è l’unica cosa da fare.

Iniziamo dalla Gazzetta dello Sport, che propone un titolone di buon augurio: “Juve indomabile nella sua tana ma è un rebus l’Allianz senza tifo”.
Sull’edizione online dello stesso quotidiano si legge: “… una ripresa a due velocità e una strana maledizione”. In pratica Ronaldo non segna alla prima dal 2014.
Due “notizie” che a prima vista sembrano una gufata super mega galattica, ma che in realtà potrebbero essere anche un semplice augurio per i lettori più affezionati (LINK e LINK)

Il Corriere dello Sport, come è solito fare, esagera sotto ogni aspetto. Iniziamo dal capitolo calciomercato, il titolone lascia poco all’immaginazione: “Pogba, un affare che non è da Juve” e “trattativa bloccata dall’ingaggio di Paul e dalle richieste del Manchester United”. Scansiamo subito ogni equivoco, la Juve non si potrà rinforzare ulteriormente con Pogba, levatevelo dalla testa!!!
Ma è il trafiletto in prima pagina che si aggiudica l’oscar della giornata. L’immagine di Rizzoli, ancora con la casacca da arbitro, che respinge le proteste di Pjanic e Khedira (immagine per intenditori) viene accompagnata da questo titolone: “Vietato protestare, è la svolta per gli arbitri”. Nell’immaginario collettivo protesta solo la Juve, le altre remissive, accettano qualsiasi cosa, no? (LINK).
Sempre perché le immagini rendono più delle parole, all’interno del quotidiano, per spiegare che non si può nemmeno sputare, hanno pensato bene di mettere Melo, con la maglia della Juventus di anni fa, mentre sta facendo il gesto vietato (LINK).

Su Tuttosport si dà spazio alle parole di Tronchetti che ovviamente parla di Inter, e lo fa con questo virgolettato: “Cavani? Guardate CR7. L’Età non conta e Ronaldo lo sta dimostrando…”. Fila tutto alla perfezione tranne che Ronaldo sia arrivato da pallone d'oro in carica, Cavani dopo una stagione in cui ha fatto la riserva e segnato 4 gol di cui 2 ad agosto... Un paragone che non sta né in cielo, né in terra! (LINK).

Speriamo di aver strappato un sorrido anche a voi!

ARTICOLI CORRELATI
Il favoloso mondo della stampa sportiva.

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our