Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
NAPOLI
Sabato 31/08/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI SU FARSOPOLI DI GLMDJ
di N. RONDONI del 15/03/2009 21:39:12
Il “5 Maggio” di Alessandro Manzoni
Niente giri di parole. Stavolta il Presidente pro-tempore della Juventus, incaricato (non nel mio nome) dall'attuale proprietà dopo i fatti del 2006, l'ha detta grossa, più grossa delle altre volte. E non posso stare zitto, passarla in cavalleria, solo perché sono abituato alle sue uscite. Ci ricordiamo tutti degli applausi elargiti alla premiazione dello scudetto di cartone assegnato all’ Inter nel 2006, ci ricordiamo tutti dell'improbabile definizione del vincitore...
 
 
di F. ZAGARI del 08/03/2009 16:03:14
Per una nuova Juventus
La Juventus potrebbe avere un grande futuro, se solo l’attuale dirigenza la piantasse d’essere un avanzo del presente. Quando le scelte di John Elkann portarono alla presidenza di Corso Galfer Giovanni Cobolli Gigli e Jean-Claude Blanc, in molti scrivemmo che per salvare il salvabile di una storia vergognosa, ci si sarebbe dovuti battere nelle sedi opportune, dimostrando l’innocenza di una squadra imbattibile. Missione fallita, la Juventus non fu difesa. Nell’estate...
 
 
di M. VIGHI del 07/03/2009 10:30:28
Juventini, studiate da giornalisti sportivi
E continuarono a non volerci bene… Fresca vittima di un inganno giuridico permesso solo grazie ad una violenta campagna di (dis)informazione che vi ha gettato incessantemente contro infami ingiurie, la Juventus continua a dover fare i conti con le avversità nei confronti dei potenti mezzi mass-mediatici. E così come nel 2006 l’opinione pubblica fu determinante per creare quel “sentimento popolare” che ci condannò alla gogna, allo stesso modo oggi è fondamentale per la stabilità...
 
 
di M. VIGHI del 16/01/2009 07:34:52
Va' dove ti porta il cuore
Quando il presidente di GiulemanidallaJuve si è risolto a fondare questa associazione, è andato dove lo portava il cuore. Certo, nessuno dubita che prima di compiere il primo passo il suo cuore abbia interrogato il cervello per l’autorizzazione a procedere. Una volta ottenuto il consenso, tuttavia, ci sentiamo autorizzati a conti fatti a ritenere la sua decisione come una scelta del cuore. E tutti noi associati, nel momento in cui abbiamo abbracciato il suo lavoro, e nel...
 
 
di F. ZAGARI del 13/01/2009 20:40:09
Immagini ignominiose
Il calcio italiano ha subìto un danno di immagine. Probabile, perché quando la gestione dello stesso diventa amatoriale, per una mancanza obiettiva di regole e di regolamenti, altro non potrebbe accadere. La testimonianza di Piero Sandulli, colui che ha presieduto la corte federale della Federcalcio nel processo d'appello a Calciopoli, ne è la prova: "l’illecito associativo non esisteva, era una falla nel sistema giuridico, è stato da noi introdotto". Quello che invece continua...
 
 
di M. LANCIERI del 10/01/2009 02:05:30
Quando il gioco si fa duro
Finito il tempo dei processi nelle hall degli hotel, cominciamo a parlare seriamente. La decima sezione del Tribunale di Roma ha dato una prima sonora batosta ai fantasiosi inventori del “sistema GEA”. Assoluzione per Lippi jr, Zavaglia, Ceravolo e Gallo. Condanne lievi per i due Moggi. E soprattutto demolizione del castello accusatorio relativo all’associazione per delinquere e concorrenza illecita. Una battuta celebre recitava: “Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano...
 
 
di E. LOFFREDO del 06/01/2009 23:08:14
Moggi l’inopportuno
L’invidia, tra i sette peccati capitali è quello che forse più di tutti si cova segretamente nell’intimo della propria anima. Quand’anche è un sentimento palese e chiedete ad una persona se è invidiosa, questa vi risponderà in modo quasi sdegnato: ma chi, io? Non v’è dubbio che anche l’invidia verso un gruppo dirigenziale troppo vincente, abbia mosso i meccanismi di Farsopoli. L’invidia di alcuni di non riuscire a vincere e quella di altri per non essere stati negli stessi...
 
 
 

 

 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our