Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Lione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI SU FARSOPOLI DI GLMDJ
di M. VIGHI del 19/03/2009 20:59:53
Gli errori che hanno condizionato il campionato
Questo il titolo di un sondaggio apparso sul sito di Repubblica in data 16 febbraio, che così recitava: “ il gol di mano di Adriano non visto da Rosetti potrebbe aver messo la parola fine su questo campionato. In altre occasioni altri errori arbitrali hanno fatto discutere per anni. Secondo voi qual è il più grave?”. Queste le opzioni: a) 10/05/81, Roma-Juventus 0-0, il gol annullato a Turone; b) 26/04/98 Juventus-Inter 1-0 fallo da rigore di Iuliano su Ronaldo; c) 07/05/2000...
 
 
di F. ZAGARI del 16/03/2009 13:34:53
Senza ricordi
Recentemente ho scritto di quanto la storia, se maneggiata incautamente, possa essere sadica e severa. Il 5 maggio 1821 morì, sull’Isola di Sant’Elena, l’Imperatore di tutti i francesi. Il 19 luglio 1821, poco dopo aver appreso la notizia della morte di Napoleone, Alessandro Manzoni scrisse la famosa ode “Il cinque maggio”, che ebbe una forte risonanza in tutta Europa e che fu tradotta in tedesco da Johann Wolfgang Goethe. Da notare come con la suddetta opera, che è stata...
 
 
di N. RONDONI del 15/03/2009 21:39:12
Il “5 Maggio” di Alessandro Manzoni
Niente giri di parole. Stavolta il Presidente pro-tempore della Juventus, incaricato (non nel mio nome) dall'attuale proprietà dopo i fatti del 2006, l'ha detta grossa, più grossa delle altre volte. E non posso stare zitto, passarla in cavalleria, solo perché sono abituato alle sue uscite. Ci ricordiamo tutti degli applausi elargiti alla premiazione dello scudetto di cartone assegnato all’ Inter nel 2006, ci ricordiamo tutti dell'improbabile definizione del vincitore...
 
 
di F. ZAGARI del 08/03/2009 16:03:14
Per una nuova Juventus
La Juventus potrebbe avere un grande futuro, se solo l’attuale dirigenza la piantasse d’essere un avanzo del presente. Quando le scelte di John Elkann portarono alla presidenza di Corso Galfer Giovanni Cobolli Gigli e Jean-Claude Blanc, in molti scrivemmo che per salvare il salvabile di una storia vergognosa, ci si sarebbe dovuti battere nelle sedi opportune, dimostrando l’innocenza di una squadra imbattibile. Missione fallita, la Juventus non fu difesa. Nell’estate...
 
 
di M. VIGHI del 07/03/2009 10:30:28
Juventini, studiate da giornalisti sportivi
E continuarono a non volerci bene… Fresca vittima di un inganno giuridico permesso solo grazie ad una violenta campagna di (dis)informazione che vi ha gettato incessantemente contro infami ingiurie, la Juventus continua a dover fare i conti con le avversità nei confronti dei potenti mezzi mass-mediatici. E così come nel 2006 l’opinione pubblica fu determinante per creare quel “sentimento popolare” che ci condannò alla gogna, allo stesso modo oggi è fondamentale per la stabilità...
 
 
di M. VIGHI del 16/01/2009 07:34:52
Va' dove ti porta il cuore
Quando il presidente di GiulemanidallaJuve si è risolto a fondare questa associazione, è andato dove lo portava il cuore. Certo, nessuno dubita che prima di compiere il primo passo il suo cuore abbia interrogato il cervello per l’autorizzazione a procedere. Una volta ottenuto il consenso, tuttavia, ci sentiamo autorizzati a conti fatti a ritenere la sua decisione come una scelta del cuore. E tutti noi associati, nel momento in cui abbiamo abbracciato il suo lavoro, e nel...
 
 
di F. ZAGARI del 13/01/2009 20:40:09
Immagini ignominiose
Il calcio italiano ha subìto un danno di immagine. Probabile, perché quando la gestione dello stesso diventa amatoriale, per una mancanza obiettiva di regole e di regolamenti, altro non potrebbe accadere. La testimonianza di Piero Sandulli, colui che ha presieduto la corte federale della Federcalcio nel processo d'appello a Calciopoli, ne è la prova: "l’illecito associativo non esisteva, era una falla nel sistema giuridico, è stato da noi introdotto". Quello che invece continua...
 
 
 

 

 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our