Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
NAPOLI
Sabato 31/08/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
         
di Beppebio del 01/06/2019 18:54:10
INTERISMI
Dopo l’annuncio che Antonio Conte sarà il nuovo allenatore dell’Inter, la curva nord ha emesso un comunicato ridicolo e delirante che testimonia, ancora una volta, come l’intersismo viva in un mondo virtuale tutto suo, in cui falsificare passaporti ed essere prescritti per un reato gravissimo si traducono in non averli compiuti ed essere innocenti. La cosa più rivoltante del suddetto comunicato è proprio questa: l’assurda presunzione di poter accusare dall’alto di un’onestà sportiva che non esiste affatto e di potersi considerare un esempio per tutti, perchè ci sono caterve di documenti ed episodi che ne contraddicono gli stessi presupposti. Tuttavia, il tacito assenso della ...
 
 
di Salvo Trigila del 30/03/2019 21:56:17
Pistocchi d'Italia: se l'opinione vale zero
E' diventato oramai normale leggere sui social interventi, con cadenza quasi quotidiana, da parte di soggetti che, approfittando della qualifica formale di "giornalisti sportivi" e dello spazio mediatico di cui abusano sulle testate giornalistiche o televisive che rappresentano, continuano a vomitare giudizi e opinioni marcatamente anti-juventus, su ogni episodio (anche il più banale) che riguardi i bianconeri, con particolare odio e livore assolutamente voluti e, direi, proprio ricercati per accattivarsi le simpatie di un certo genere di lettori. Non mi riferisco a gente come i vari Alvino, Auriemma, Liguori, Pellegatti e via dicendo, perchè questi sono notoriamente tifosi delle rispettive ...
 
 
di Salvo Trigila del 04/02/2019 19:55:16
Allegri come Trapattoni? No, grazie
Qualche settimana fa ho letto su Tuttosport che ci sarebbe l'idea in casa Juve di allungare il contratto di Massimiliano Allegri di ulteriori cinque anni in modo da farlo arrivare ad una durata complessiva sostanzialmente decennale in modo da far rivivere "i fasti" della prima esperienza trapattoniana che, per l'appunto, vide Giovanni Trapattoni sulla panchina della Juve dal 1976 al 1986. E ciò vorrebbero fare i dirigenti bianconeri in considerazione dei risultati ottenuti da Allegri in questo primo quadriennio bianconero. Ritengo che l'idea della dirigenza bianconera non sia da condividere perchè, pur presentando i due tecnici diverse similitudini nella loro esperienza professionale, ...
 
 
di Massi del 01/05/2018 14:02:04
C'è polemica e polemica
Del teatrino che, immancabilmente, dopo ogni sconfitta con la Juve, all'Inter e negli ambienti mediatici più solidali alla sua causa, si allestisce, si può anche sorridere. Detto che, comunque,i paragoni tra una tacchettata a freddo sulle caviglie (senza manco chiedere scusa) e uno scontro fortuito mentre ci si contende un pallone, non hanno alcun senso. La valutazione sull'arbitraggio di Orsato è, del resto, il rovescio della medaglia di quella, incredibilmente lusinghiera, per Rocchi dopo Juve-Napoli. Si tratta di Regole Auree, come ogni juventino non giovanissimo sa perfettamente.Se perdiamo, è sempre tutto regolare. Se vinciamo, bisogna fare le pulci all'arbitro. Può dar fastidio, ...
 
 
di Beppebio del 26/12/2017 19:09:21
A OGNUNO IL SUO VAR
Che il VAR sia stato introdotto soprattutto per controllare ogni episodio dubbio a favore della Juventus e per non intervenire quando invece l’episodio potrebbe essere a suo favore (l’ultimo dei quali, il clamoroso rigore non concesso ai bianconeri contro la Roma nell’antivigilia di Natale) è ormai evidente. Ed ecco, quindi, che in quest’atmosfera di caccia alla scusa VAR per danneggiare la corsa della Juve verso il settimo scudetto consecutivo, l’anti-juventinismo a prescindere dei media e dei vari “Simoni si nasce” delle squadre sinora maggiormente aiutate dalla tecnologia (Inter su tutte, ma anche Roma e Napoli non possono certo lamentarsi) ha strombazzato a più riprese l’ormai trito ...
 
 
di Antonero del 20/10/2017 15:22:45
Centrocampo e difesa: storia di due grandi reparti
Centrocampo e difesa: storia di due grandi reparti smembrati!! Criticare le campagne acquisti e cessioni realizzate in questi ultimi sei anni da gente come Paratici e Marotta, considerato il nulla cosmico che regna a livello dirigenziale nel restante (calciominore) italiano, sarebbe inappropriato e irriverente. Sotto il profilo aziendale, come il nostro duo non ce ne sono in giro. Sono riusciti a mettere a segno plusvalenze storiche, vincere in Italia e a partecipare sempre alla spartizione della golosa torta champions, conseguendo risultati economici tra i migliori in assoluto in campo internazionale proprio grazie alla massima competizione europea. Nondimeno, corre l’obbligo di ...
 
 
 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our