Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Sampdoria
Domenica, 26/09/21 ore 12,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
         
di Marco Marchesi del 12/04/2020 20:29:43
ANCORA SU JUVENTUS - CAGLIARI DEL 1970
29 MARZO 1970: CHE DOPPIETTA - PARTE SECONDA Faccio riferimento all’articolo pubblicato qualche giorno fa su Anastasi: “29 marzo 1970: che doppietta” di S.Bianchi. Per ricordare che io stesso avevo segnalato a giulemanidallajuve.com qualche tempo fa (per la precisione in data 19/07/10, con un articolo che era stato pubblicato nell’”Angolo del tifoso”) che quella famosa partita Juventus Cagliari 2 - 2 IN REALTA’ ERA STATA VERGOGNOSAMENTE FALSATA DALL’ARBITRO LO BELLO, il quale che si era letteralmente inventato il rigore finale per il Cagliari. E questa non era un’illazione: era stato tutto candidamente ammesso e documentato su RAI3 con un servizio contenente interviste varie ...
 
 
di Salvo Trigila del 23/02/2020 03:00:56
Prigionieri di uno schema
Non sono mai stato prevenuto nei confronti di Maurizio Sarri, così come non lo ero nei confronti di Massimilano Allegri allorché venne chiamato a sostituire il "mitico" (oramai in tutti i sensi, anche i più negativi) Antonio Conte. Anzi, con Allegri ho pensato fin da subito che la Juve avesse fatto un ottimo acquisto e, per fortuna, così si è rivelato. Anche con l'arrivo di Sarri ho pensato in positivo, ritenendo che un tecnico vada giudicato sul campo e concedendogli il tempo necessario per poter capire l'ambiente e adattarsi alla nuova realtà. E fino ad oggi mi sono astenuto dal criticarlo gratuitamente e "a priori" poiché penso che non sia onesto sparare "a zero" su un allenatore senza ...
 
 
di odio mediaset del 29/12/2019 09:35:02
dal mio punto di vista
Tra alti e bassi eccoci all'incirca al giro di boa della stagione, 2 sconfitte incassate e meritate però siamo in vetta anche se in coabitazione coi Prescritti, nella lotta per il titolo c'è anche la Lazio, l'avevo pronosticato in estate perché i biancocelesti hanno cambiato poco o niente, un gradino più sotto ci sono la Dea e la Roma. Non mi aspettavo il crollo del Napoli, anzi, me li immaginavo almeno tra le prime 4. Credo che per il titolo sarà una corsa a 3: Juve, Prescritti e Lazio. Ora vediamo come si muoverà Paratici nel mercato di gennaio, abbiamo sempre un problema sulla fascia destra, De Sciglio ha avuto diverse incertezze in Supercoppa, abbiamo tanti giocatori ultratrentenni, ...
 
 
di VITO MASTROSERIO del 07/08/2019 14:23:09
PECUNIA NON OLET, VERO ANTONIO?
Un giudizio sintetico su Antonio Conte: 1.grande campione, bandiera della Juve, un combattente nato, stella allo Stadium meritatissima, sciocco chi sostiene che va cancellata; 2. Grande allenatore che ci ha regalato tre scudetti e soprattutto ha ridato la mentalità vincente alla Juve! 3.legittimamente lascia la Juve e cosa fa? Si accasa con l’Inter che ha brigato con farsopoli per “rubarci” due scudetti e che lo stesso Conte ha contestato!! Normale scelta professionale? Tutto si può comprendere ma che Conte con la sua storia di juventino doc dichiarato alleni l’Inter questo proprio no! È EVIDENTE CHE TRADENDO LA SUA STORIA DENOTA UN’AMBIZIONE SMISURATA. COME SI DICE......CARO ...
 
 
di Beppebio del 01/06/2019 18:54:10
INTERISMI
Dopo l’annuncio che Antonio Conte sarà il nuovo allenatore dell’Inter, la curva nord ha emesso un comunicato ridicolo e delirante che testimonia, ancora una volta, come l’intersismo viva in un mondo virtuale tutto suo, in cui falsificare passaporti ed essere prescritti per un reato gravissimo si traducono in non averli compiuti ed essere innocenti. La cosa più rivoltante del suddetto comunicato è proprio questa: l’assurda presunzione di poter accusare dall’alto di un’onestà sportiva che non esiste affatto e di potersi considerare un esempio per tutti, perchè ci sono caterve di documenti ed episodi che ne contraddicono gli stessi presupposti. Tuttavia, il tacito assenso della ...
 
 
di Salvo Trigila del 30/03/2019 21:56:17
Pistocchi d'Italia: se l'opinione vale zero
E' diventato oramai normale leggere sui social interventi, con cadenza quasi quotidiana, da parte di soggetti che, approfittando della qualifica formale di "giornalisti sportivi" e dello spazio mediatico di cui abusano sulle testate giornalistiche o televisive che rappresentano, continuano a vomitare giudizi e opinioni marcatamente anti-juventus, su ogni episodio (anche il più banale) che riguardi i bianconeri, con particolare odio e livore assolutamente voluti e, direi, proprio ricercati per accattivarsi le simpatie di un certo genere di lettori. Non mi riferisco a gente come i vari Alvino, Auriemma, Liguori, Pellegatti e via dicendo, perchè questi sono notoriamente tifosi delle rispettive ...
 
 
 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our