Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato, 21.05.2022 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          ATTUALITA'
di L. BASSO del 16/04/2009 23:01:52
"Franza o Spagna basta che se magna”
Innanzitutto lasciatemi fare una doverosa precisazione: così come non ho mai creduto a certi giocatori che, alla firma di un nuovo contratto, dichiarano di aver sempre tifato fin da bambini per quella squadra, anche se vivevano a nove fusi orari da lì, allo stesso modo non ho mai creduto e non credo tuttora a certi innamoramenti improvvisi per il nostro "paese d´o sole e d´o mare" da parte di calciatori provenienti da altre nazioni. Se qualcuno fosse rimasto particolarmente...
 
 
di A. ZAINA del 14/04/2009 22:36:24
Gasperini e Conte, tecnici “juventini” crescono
Parte II – Antonio Conte – Sono giovani. Sono bravi. Sono juventini. Nel senso che le loro radici sono fortemente bianconere e il loro destino sembra quello di tornare, prima o poi, alla base.... Tra le pieghe della mia memoria di bianconero, parlare del “Capitano” richiama due episodi diversissimi tra loro. Il primo è la traversa colpita al crepuscolo della sciaguratissima finale di Manchester contro il Milan, che certificò universalmente la nostra idiosincrasia...
 
 
di A. ZAINA del 04/04/2009 15:31:39
Gasperini e Conte, tecnici “juventini” crescono
Parte I – Gaseprini – - Sono giovani. Sono bravi. Sono juventini. Nel senso che le loro radici sono fortemente bianconere e il loro destino sembra quello di tornare, prima o poi, alla base.... “Chi non vorrebbe allenare la Juventus?” Poche, semplici, chiare parole che potrebbero uscire dalla bocca di qualsiasi allenatore al mondo. Sì perchè la panchina della Vecchia Signora è sempre stata – in questi 112 anni di gloriosa leggenda - il punto di arrivo,...
 
 
di R. GAMBELLI del 02/04/2009 16:52:01
La caduta degli ideali
“ Gli ideali hanno strane proprietà, e, tra le altre anche quella di trasformarsi nel loro contrario quando si vuol seguirli scrupolosamente”. Faccio parte di una generazione composta da ex giovanotti idealisti, sognatori, che tutti i giorni si sedevano intorno ad una tavola imbandita, insieme agli adorati genitori, nutrendosi di pane e valori. Quali erano questi valori, questi miti? Sicuramente l’amicizia, la famiglia, la politica e la squadra del cuore. Grazie...
 
 
di F. ZAGARI del 02/04/2009 07:45:03
Nascondere la realtà
Sulla gestione sportiva della Juventus si può girare attorno come e quanto pare, ma la sostanza è di immediata evidenza: la società non è in grado di offrire un futuro. La Juventus dopo essere stata tenuta artificialmente in vita da una proprietà che non l’ha difesa, dopo che sentenze e giudizi ne hanno cancellato la storia, nell’illusione che si potesse tornare competitivi a breve termine, è rimasta orfana della gestione calcistica che dominò in Europa e...
 
 
di N. RONDONI del 31/03/2009 16:20:57
Quale progetto?
Di mestiere non faccio il giornalista. Sono un appassionato Juventino che impegna il proprio tempo libero (o meglio il tempo che riesco a liberare dagli impegni) per la mia squadra del cuore, quella vera che qualcuno ha tentato di distruggere nel 2006. Questo “qualcuno” ha messo in atto tutta una serie di azioni che hanno portato all’onta che tutti i veri Juventini hanno dovuto subire e che mai avrebbero pensato accadesse: l’onta della serie B. Gli scopi della manovra sono...
 
 
di F. ZAGARI del 30/03/2009 12:53:31
Riprendersi il futuro
Il calcio italiano è stato fregato dal suo stesso sistema, che ha lasciato i debiti da pagare, una cultura che fa pena ed un grado di competizione agonistica che lo esclude. Oltre che fottuto, però, pare che qualcuno tenga a farlo apparire anche vergognoso. Facciamo attenzione: Il presidente della Lega Calcio dice: “…in Europa, tolti i diritti tv, non siamo neanche fra le prime dieci Leghe. I nostri stadi fanno vergogna. Abbiamo perso la gara per il...
 
 
 

 

 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our