Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
JUVENTUS
Venerdì 19/04/24 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Editoriale di N. REDAZIONE del 05/04/2023 07:55:01
I primi 100 anni della Juve.1925/26

 

Dopo la Grande Guerra : parte IV

Di A. Pavanello

Finì in tale stagione il lungo periodo di buio iniziato addirittura nel 1906, infatti la Juventus divenne per la seconda volta Campione d’Italia.

La partenza dei bianconeri fu decisa, con un netto 6-0 al Parma all’inizio del campionato, replicato alla 4° giornata con l’identico punteggio inflitto al Milan. Gli uomini di Karoly dominarono il girone B della Lega Nord, perdendo solo due partite e vincendo spesso largamente sugli avversari (oltre ai due 6-0, si conta un 4-0 all’Alessandria, due 5-0 contro Mantova e Reggiana..) e totalizzando 934 minuti di imbattibilità (il che, per gli standard dell’epoca costituiva un record)

La Juventus si qualificò alla finale di detto girone con il Bologna, non senza una battaglia durata tre incontri (cinque giorni prima della “bella” l’allenatore Karoly morì d’infarto e la squadra lo onorò nel migliore dei modi, vincendo lo spareggio per 2-1 con reti di Pastore e Vojak, (che si può definire il primo centrocampista moderno della storia bianconera); La Stampa scrisse “In novanta minuti la pendenza venne liquidata e la Juventus lasciava Milano recando con sé il titolo di Campione d’Italia. E il titolo andò alla squadra più degna […]Per comune consenso, la compagine che si è dimostrata più omogenea e più compatta ha strappato la vittoria che avrebbe forse potuto essere più netta […] E’ il bellissimo gesto di Gianni e Della Valle che, toltesi le insegne tricolori sono andati a farne omaggio rispettivamente a Combi e Bigatto…”

La Juventus affrontò nella doppia finale, la vincitrice della Lega Sud, l’Alba (che l’anno successivo si unì alla Pro Roma e alla Fortitudo per formare la Roma A.S.), ma gli incontri furono una pura formalità per Hirzer e compagni. La Stampa giustamente scrisse nel match d’andata: “il risultato dell’incontro era già previsto: nessuno dubitava della vittoria juventina” e in effetti dopo un primo tempo conclusosi sul 2-1 per i bianconeri, il secondo tempo vide l’accelerazione juventina e la partita si concluse con un 7-1 che ipotecò il risultato finale.

La partita di ritorno a Roma non fu diversa. Per il quotidiano torinese “bisognava provare che i campioni del foot-ball centro-meridionale potevano tener testa alle più agguerrite squadre del Nord e sperare se non nella vittoria, in una buona affermazione […] Tutte le speranze fiorite nella vigilia, in base ad induzioni di innegabile valore teorico, sono crollate allo Stadio. Fin dalle prime battute si è sentito che la differenza di classe tra le due antagoniste era troppo forte..”.
Nel primo tempo la Juventus segnò due gol con Pastore e dilagò nella ripresa: risultato finale 5-0 per i bianconeri.

Infine una curiosità: contro il Modena, giocò da centromediano Sclavi, il cui ruolo era però…quello di portiere! La Juventus lo aveva prelevato dalla Lazio, col quale era in disaccordo, ma la porta bianconera essendo difesa da Combi, per dare un’opportunità al giocatore, Karoly lo schierò al centro. Tra l’altro alla fine della stagione a Sclavi venne proposto un rinnovo, col ruolo di centromediano, ma il giocatore preferì ritornare a Roma.

La formazione scudettata era formata da:
Combi, Novo, Rosetta, Ferrero, Torriani, Munerati, Allemandi, Hirzer, Viola, Bigatto, Gianfardoni
Bisogna inoltre ricordare che l’ordinamento del campionato secondo la “Carta di Viareggio” dà esecuzione al “Progetto Pozzo” che porterà le denominazioni di Serie A, Serie B e Prima Divisione e che applicherà il meccanismo promozione-retrocessione.
I PRIMI 100 ANNI DELLA JUVE. Prima di iniziare

1897: La fondazione dello JUVENTUS FOOTBALL CLUB
I primi 100 anni della Juve. Il 1898
I primi 100 anni della Juve. Il 1899
I primi 100 anni della Juve. Il 1900
I primi 100 anni della Juve. Il 1901
I primi 100 anni della Juve. Il 1902
I primi 100 anni della Juve. Il 1903
I primi 100 anni della Juve. Il 1904
I primi 100 anni della Juve. Il 1905
I primi 100 anni della Juve. Il 1906
I primi 100 anni della Juve. Il 1907
I primi 100 anni della Juve. Il 1908
I primi 100 anni della Juve. Il 1909
I primi 100 anni della Juve. Il 1910/1911
I primi 100 anni della Juve. Il 1911/1912
I primi 100 anni della Juve. Il 1912/1913
I primi 100 anni della Juve. Il 1913/1914
I primi 100 anni della Juve. Il 1914/1915
I primi 100 anni della Juve. Il 1915/1916
I primi 100 anni della Juve.1919/20
I primi 100 anni della Juve.1920/21
I primi 100 anni della Juve.1921/22
I primi 100 anni della Juve.1922/23
I primi 100 anni della Juve.1923/24
I primi 100 anni della Juve.1924/25

Commenta nel NOSTRO FORUM

La nostra pagina FACEBOOK

La nostra pagina TWITTER

La nostra pagina INSTAGRAM

La nostra pagina TELEGRAM







 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our