Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
JUVENTUS
Lunedì 20/05/24 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Editoriale di N. REDAZIONE del 29/06/2023 08:06:50
I primi 100 anni della Juve.1936/37

 

Di A. Pavanello
Sezione IV : il periodo di transizione
Parte II


Continua la stasi per la Juventus, con risultati buoni, ma non eccellenti come nel recente passato.
Ceduto Ferrari (all’Ambrosiana Inter), rimasero ancora Monti, “Farfallino” Borel e Luigi Bertolini, che disputò la sua ultima stagione. L’allenatore è ancora Rosetta.
In campionato la partenza non è delle migliori: in cinque giornate i bianconeri totalizzano solamente quattro punti.
“C’è poco da dire sulla Juventus. La difesa regge. La mediana non si è giovata delle sostituzioni […] L’attacco è più che mai alla ricerca di un giuoco che non si basi sul caso o sul tentativo di un singolo. Il male è proprio lì” (La Stampa, dopo la sconfitta con l’Alessandria).

Bisognò aspettare la 8° giornata per vedere i bianconeri inanellare dei risultati utili consecutivi.
Alla 10° giornata, la Juventus riuscì a non perdere col temibile Bologna, tra le protagoniste alla conquista del titolo (anche se i felsinei fecero una corsa solitaria solo a partire dal girone di ritorno). La Juventus concluse il girone di andata con una netta vittoria sulla Fiorentina, anche se “la vittoria […] è maturata con tutta facilità di fronte ad una squadra che annoverava nelle sue file più riserve che titolari” (La Stampa).

Nel girone di ritorno, la prima sconfitta arrivò alla 19° giornata, proprio contro i rivali del Torino. Dopo un’altra sconfitta contro l’Ambrosiana Inter, la Juventus si rifece con la larga vittoria 6-1 “c’era da approfittare dell’occasione favorevole e la Juventus si è fatta sotto. Sei goals hanno messo i bianco-neri al loro attivo” (La Stampa) contro una Lazio ampiamente rimaneggiata.

Nel finale di campionato, la Juventus non riuscì ad inanellare delle serie di risultati: vero che vi furono le vittorie contro la Sampierdarenese (6-2) o contro il Milan (2-0), ma vi furono anche le sconfitte contro Roma e Triestina.
Tutto sommato positivo fu il pareggio contro un Bologna lanciatissimo verso lo scudetto che poi vincerà.

Col pareggio contro la Fiorentina (i bianconeri si erano portati in vantaggio per due volte, ma avevano subito il pareggio), gli uomini di Rosetta conclusero il campionato con un modesto 5° posto.

In Coppa Italia le cose non vanno meglio: la Juventus viene eliminata negli ottavi dal Napoli: la Coppa sarà vinta dal “Genoa 1893” nome imposto alla squadra ligure dal regime fascista.

I PRIMI 100 ANNI DELLA JUVE. Prima di iniziare

1897: La fondazione dello JUVENTUS FOOTBALL CLUB
I primi 100 anni della Juve. Il 1898
I primi 100 anni della Juve. Il 1899
I primi 100 anni della Juve. Il 1900
I primi 100 anni della Juve. Il 1901
I primi 100 anni della Juve. Il 1902
I primi 100 anni della Juve. Il 1903
I primi 100 anni della Juve. Il 1904
I primi 100 anni della Juve. Il 1905
I primi 100 anni della Juve. Il 1906
I primi 100 anni della Juve. Il 1907
I primi 100 anni della Juve. Il 1908
I primi 100 anni della Juve. Il 1909
I primi 100 anni della Juve. Il 1910/1911
I primi 100 anni della Juve. Il 1911/1912
I primi 100 anni della Juve. Il 1912/1913
I primi 100 anni della Juve. Il 1913/1914
I primi 100 anni della Juve. Il 1914/1915
I primi 100 anni della Juve. Il 1915/1916
I primi 100 anni della Juve.1919/20
I primi 100 anni della Juve.1920/21
I primi 100 anni della Juve.1921/22
I primi 100 anni della Juve.1922/23
I primi 100 anni della Juve.1923/24
I primi 100 anni della Juve.1924/25
I primi 100 anni della Juve.1925/26
I primi 100 anni della Juve.1926/27
I primi 100 anni della Juve.1927/28
I primi 100 anni della Juve.1928/29
I primi 100 anni della Juve.1929/30
I primi 100 anni della Juve.1930/31
I primi 100 anni della Juve.1931/32
I primi 100 anni della Juve.1932/33
I primi 100 anni della Juve.1933/34
I primi 100 anni della Juve.1934/35
I primi 100 anni della Juve.1935/36

La nostra pagina FACEBOOK

La nostra pagina TWITTER
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our