Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
FROSINONE
Domenica 25/02/2024 ore 12,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Editoriale di N. REDAZIONE del 12/12/2023 14:22:57
I primi 100 anni della Juve.1959/60

 

Di A. Pavanello
Sezione VII : la Juve del trio
Parte IV


La Juventus tornò alla vittoria del titolo di Campione d’Italia con 55 punti, e vinse anche la Coppa Italia per la seconda stagione consecutiva e per la quarta complessiva.
Dall’Argentina era ritornato Renato Cesarini, dal carattere estroso e per “equilibrarlo”, Umberto Agnelli, peraltro divenuto anche Presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio, aveva scelto di affiancargli Carlo Parola.

Gli acquisti erano stati Cervato (che, malgrado fosse difensore, segnerà 6 gol), Sarti e Lojodice.
La Juventus iniziò la stagione a ritmo accelerato, con rotonde vittorie su Vicenza, Padova e Spal. Dopo il pareggio con l’Atalanta, travolse letteralmente l’Alessandria (dove faceva il suo debutto un certo Rivera) : 7-0! È stata una grama giornata per l’Alessandria. Il risultato parla da solo, niente da fare contro il rullo compressore juventino, la squadra grigia è stata travolta nella ripresa (cinque reti), molto per la strapotenza avversaria…” (La Stampa).

I bianconeri si insediarono in testa alla classifica, posizione che non lasciarono mai fino alla fine del campionato. All’ottava giornata arrivò la prima sconfitta, col Bologna che affiancò i bianconeri al vertice, ma fu solo un episodio casuale, giacché, dopo la vittoria sul Genoa alla 9°, la squadra di Parola si ritrovò da sola al comando del campionato.
Dopo la seconda sconfitta stagionale col Napoli, la Juventus riprese la marcia, con vittorie su Inter e Roma. A proposito dell’incontro nettamente vinto dai bianconeri sui giallorossi a Torino, scrisse Pozzo “per quanto riguarda l’undici ospite, l’incontro non solo non ha detto nulla di buono, ma addirittura ha detto parecchio di male. Raramente si è vista quest’anno una squadra della divisione superiore così arruffata ed arruffona”.
La Juventus del trio di fatto vinse tutte le gare fino alla fine del girone di andata e quindi ottenne il titolo di campione d’inverno.

Nel girone di ritorno l’undici di Parola non cambiò passo, vincendo largamente nelle prime giornate su
Spal e Padova. La sconfitta contro la Fiorentina fece temere un rallentamento della marcia bianconera, ma Boniperti e compagni smentirono le inquietudini, vincendo facilmente contro il Bologna “Per la Juventus, proprio come la logica faceva prevedere, la partita è risultata più facile di quanto certuni ritenevano” (La Stampa).
I bianconeri vinsero anche le partite successive e a tre giornate dalla fine, nello scontro col Milan, s’imposero agevolmente ed approfittando della sconfitta della Fiorentina contro la Sampdoria, fecero loro il campionato in anticipo. Così si espresse Vittorio Pozzo, usando un paragone “militare” sulla partita “La guardia smontante ha passato le consegne alla guardia montante. La consegna è rappresentata dallo scudetto […] praticamente il trapasso è già avvenuto senza cerimonie protocollari. A provocarlo è stata la radio, al momento in cui essa ha recato la notizia che la Fiorentina era stata battuta a Genova dalla Sampdoria. Era crollato anche l’ultimo ostacolo che poteva ergersi possibilmente sulla via del successo juventino”.
A dare l’idea della potenza bianconera, le cifre dell’attacco : 92 reti con Sivori che si scatenò, mettendo a segno 28 gol e Charles che ne fece 23.

La “rosa” scudettata è: Mattrel, Vavassori, Garzena, Castano, Sarti, Mantico, Emoli, Cervato, Colombo, Leoncini, Voltolina, Lojodice, Nicolé, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini, Stivanello, Rossano
In coppa Campioni quinta e ultima vittoria consecutiva del Real Madrid, mentre nella Coppa Fiere si disputò la fase finale e fu il Barcellona ad imporsi.

I PRECEDENTI CAPITOLI:

I PRIMI 100 ANNI DELLA JUVE. Prima di iniziare

1897: La fondazione dello JUVENTUS FOOTBALL CLUB
I primi 100 anni della Juve. Il 1898
I primi 100 anni della Juve. Il 1899
I primi 100 anni della Juve. Il 1900
I primi 100 anni della Juve. Il 1901
I primi 100 anni della Juve. Il 1902
I primi 100 anni della Juve. Il 1903
I primi 100 anni della Juve. Il 1904
I primi 100 anni della Juve. Il 1905
I primi 100 anni della Juve. Il 1906
I primi 100 anni della Juve. Il 1907
I primi 100 anni della Juve. Il 1908
I primi 100 anni della Juve. Il 1909
I primi 100 anni della Juve. Il 1910/11
I primi 100 anni della Juve. Il 1911/12
I primi 100 anni della Juve. Il 1912/13
I primi 100 anni della Juve. Il 1913/14
I primi 100 anni della Juve. Il 1914/15
I primi 100 anni della Juve. Il 1915/16
I primi 100 anni della Juve.1919/20
I primi 100 anni della Juve.1920/21
I primi 100 anni della Juve.1921/22
I primi 100 anni della Juve.1922/23
I primi 100 anni della Juve.1923/24
I primi 100 anni della Juve.1924/25
I primi 100 anni della Juve.1925/26
I primi 100 anni della Juve.1926/27
I primi 100 anni della Juve.1927/28
I primi 100 anni della Juve.1928/29
I primi 100 anni della Juve.1929/30
I primi 100 anni della Juve.1930/31
I primi 100 anni della Juve.1931/32
I primi 100 anni della Juve.1932/33
I primi 100 anni della Juve.1933/34
I primi 100 anni della Juve.1934/35
I primi 100 anni della Juve.1935/36
I primi 100 anni della Juve.1936/37
I primi 100 anni della Juve.1937/38
I primi 100 anni della Juve.1938/39
I primi 100 anni della Juve.1939/40
I primi 100 anni della Juve.1940/41
I primi 100 anni della Juve.1941/42
I primi 100 anni della Juve.1942/43
I primi 100 anni della Juve.1944/45
I primi 100 anni della Juve.1945/46
I primi 100 anni della Juve.1946/47
I primi 100 anni della Juve.1947/48
I primi 100 anni della Juve.1948/49
I primi 100 anni della Juve.1949/50
I primi 100 anni della Juve.1950/51
I primi 100 anni della Juve.1951/52
I primi 100 anni della Juve.1952/53
I primi 100 anni della Juve.1953/54
I primi 100 anni della Juve.1954/55
I primi 100 anni della Juve.1955/56
I primi 100 anni della Juve.1956/57
I primi 100 anni della Juve.1957/58
I primi 100 anni della Juve.1958/59


COMMENTA CON NOI!
La nostra pagina FACEBOOK
La nostra pagina TWITTER
La nostra pagina INSTAGRAM
La nostra pagina TELEGRAM


 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our